L'attesa sta terminando ...

l'anello mancante è ora una realtà!

Scopri di più

Magimidi ML-4

Pedaliera 4 efx loop + MIDI + doppio USB host controller
50 preset per il controllo totale della tua performance live



  CARATTERISTICHE FUNZIONALI  (in continua evoluzione)
  • gestione effetti analogici esterni tramite quattro true bypass efx loop
  • doppio USB Host controller con le seguenti compatibilità (ad oggi):
      ○ Zoom MS-50G
      ○ Zoom MS-70CDR
      ○ Boss GT-001
      ○ Boss GT-1
  • MIDI in/out con compatibilità Kemper Profiler
  • due pedali di espressione
  • cinque pulsanti (footswitch) personalizzabili

e molto altro ....

tutto questo in circa 2 Kg di peso ed un ingombro di soli 32 x 30 x 8 cm
ad un prezzo ancora da definire ma sicuramente accessibile a tutti

  CARATTERISTICHE TECNICHE
  • contenitore in alluminio con serigrafia personale su PVC calpestabile
  • display oled 3.2 pollici con visualizzazione totale di tutte le configurazioni e situazioni musicali durante la performance
  • legenda LED multi-color per ogni pulsante
  • aggiornamento firmware OTA, direttamente da server dedicato, senza chiave usb
  • microSD estraibile per la configurazione tramite PC/MAC/LINUX o su Magimidi tramite encoder rotativo
  • materiali di alto livello qualitativo (Neutrik, Omron, ST-Professional etc.)
  • alimentazione in corrente continua tra 9 e 15 volt con connettore non polarizzato
  • 4 processori per gestione Main-MIDI-USB host


Storia e dettagli



Valore Aggiunto

L'anello mancante della tua sound chain: perchè Magimidi ML-4

Ergonomia e Qualità

Costruito senza compromessi per facilità di utilizzo e affidabilità

Valore aggiunto




  L’IDEA

Spesso le idee nascono da necessità e frustrazione. Se sei un chitarrista, sei alla ricerca continua delle sonorità che definiscono la tua sensibilità e contribuiscono alla tua carriera, sperimentando pedali, effetti e accessori che diventano parte della tua sound chain.
Che si tratti di pedale analogico vintage, di un pedale digitale o di un o di un multi-effetto digitale programmabile, economico o costoso che sia, ogni anello della catena può diventare insostituibile perché ha quel timbro, quell’attacco o quel colore che non si può ottenere con nessun altro prodotto sul mercato.


  LA PERFORMANCE LIVE

Se hai avuto la necessità di allestire un repertorio complesso che prevede cambi di suono veloci ed effetti sonori particolari, probabilmente hai incluso nella tua pedaliera uno switcher programmabile per gestire i cambi di patch degli effetti dotati di MIDI e l'inclusione o meno degli effetti a pedale: o, in alternativa, hai deciso di adottare una pedaliera multi-effetto più o meno costosa e sofisticata per una gestione completa - rimanendo legato alla sonorità propria della pedaliera.
Oppure hai adottato entrambe le soluzioni, integrando una pedaliera multi-effetto con i tuoi effetti a pedale vintage o di boutique, ritrovandoti a premere vari interruttori a pedale quasi simultaneamente durante la performance, con un aumento esponenziale della percentuale di errori.


  I PROCESSORI DIGITALI PRIVI DI MIDI

Da alcuni anni sono comparse sul mercato linee di effetti digitali di alta qualità e potenza ma limitati sul fronte della comunicazione: sono privi dell’interfaccia MIDI, che ne consentirebbe un utilizzo efficiente dal vivo, ma comunicano unicamente con un PC tramite porta USB e protocolli proprietari.
Tra questi, la linee Zoom MultiStomp e Boss GT, per esempio, offrono possibilità incredibili con un ingombro limitato ed un prezzo molto accessibile; consentono però un controllo molto limitato per la gestione dal vivo.


  IL SOGNO PROIBITO (FINO A IERI)

Se sei stato impegnato in allestimenti di repertori musicalmente vari e complessi in contesti dinamici, avrai molto probabilmente sognato di organizzare una pedaliera compatta in grado di gestire il tuo arsenale composito senza compromessi sulla qualità e sulla gestibilità dei suoni, in un package racchiuso in una valigetta per PC portatili pratica e trasportabile in cabina anche nei voli low-cost.  No?


  MAGIMIDI ML-4 VA BEN OLTRE

Immagina ora di avere una pedaliera compatta, più leggera di 2kg ma in grado di assegnare ad una cinquantina di patch le aperture e le chiusure di ben 4 loop audio true bypass, la gestione simultanea (al momento) di non uno ma due tra Zoom MultiStomp/G1/G3/G5 e Boss GT-001/GT-1, di un Kemper Profiler, di altri processori MIDI e di disporre di 5 footswitch extra (oltre a quelli per il cambio di patch) insieme a 2 pedali di espressione da assegnare a vari eventi e funzioni!
Tutto questo, e molto di più, è Magimidi ML-4.

Ergonomia e Qualità




  CONTENITORE IN ALLUMINIO

Il primo pensiero che gli autori hanno avuto è stato quello di fare in modo che il peso del device fosse il meno invasivo possibile, vista la già immensa mole di oggetti che occorre portare con se per ogni performance musicale.
Magimidi ML-4 pesa meno di 2 Kg. Quasi la metà di qualsiasi altro device di gamma.
Una solida struttura in alluminio pettinato, assemblata secondo i canoni costruttivi dei droni, rende l'oggetto leggero ma allo stesso tempo affidabile, robusto e resistente a qualsiasi tipo di sollecitazione.
E' stata altresì studiata a fondo l'ergonomicità della forma, creando appositamente degli scalini per evitare che il piede scavalli sul pulsante superiore. Questa scelta rende facile l'utilizzo durante la performance ed evita errori solitamente presenti sulle diffusissime ma altrettanto pesantissime e spesso inadeguate scatole Hammond.
Ed infine, in esclusiva, una serigrafia personale stampata su PVC CALPESTABILE, a prova di "piede" e perfettamente visibile anche in condizioni di utilizzo estremo. Questo significa che la foto di un tuo evento, della tua band o di un tuo ritratto potrà essere la copertina che personalizzerà e rendera unico il "tuo" Magimidi.


  DISPLAY OLED A COLORI 3.2 POLLICI

Gli altri device di gamma che hanno a bordo un display si limitano ad utilizzarne uno alfanumerico monocromatico a 2 o 4 linee, con scarsissime possibilità grafiche ma sopratutto con risoluzione ingestibile per la visione da lontano. Il risultato è che spesso le informazioni visualizzate risultano incomplete, riassuntive e impossibili da decifrare.
Magimidi ML-4 ha un display OLED A COLORI da 3,2 pollici. Si avranno visibilità e interpretazione delle informazioni con caratteri adeguatamente misurati in base alla lontananza di utilizzo.
I colori, inoltre, permetteranno di far risaltare l'attuale configurazione scelta dai pulsanti preset e che queste stesse informazioni si potranno vedere contemporaneamente ad altre, in modo immediato ma sopratutto non sintetizzato.
Oltre il display ci sono a disposizione - uno per tasto - 8 LED multi-color, che permettono di individuare in modo diretto il pulsante da premere, soprattutto in condizioni di scarsa luminosità.
Infine, un commutatore-encorder rotativo permette di apportare le eventuali modifiche alla configurazione di ogni preset. Veloce, pratico ed ovviamente funzionale, cambia tutti i parametri presenti nella SD con il valore aggiunto della visualizzazione a colori sul display.


  AGGIORNAMENTO O.T.A. DEL FIRMWARE

Proprio come accade per gli smartphone, i TV e per tutti i simili device elettronici, non ci sarà bisogno di collegarsi manualmente ad internet, di scaricare il file necessario, di copiarlo su una chiave USB e di trasferirlo all'interno dell'apparato.
Un altro valore aggiunto di Magimidi : il firmware si aggiorna in modo automatico!
Quando l'aggiornamento sarà disponibile, un messaggio di avviso comunicherà la necessità di download, che avverrà in modo semiautomatico (si potrà cioè decidere se farlo in altro momento) tramite il vostro router wifi o smartphone. Magimidi si collegherà OVER THE AIR al server dedicato e appositamente creato: nel giro di pochi secondi il vostro device verrà aggiornato all'ultima versione disponibile.


  CONFIGURAZIONE SU microSD

Basterà estrarre la microSD e inserirla in un computer con qualsiasi sistema operativo che possa leggere un file TXT.
Il file di configurazione di tutto il Magimidi - infatti - è un file di testo, visibile e facilissimo da editare.
PC/MAC/LINUX non fanno differenza: In modo immediato ma sopratutto comodo - perchè seduti di fronte al vostro monitor - potrete creare la vostra configurazione preferita, creando anche più files per utilizzare di volta in volta quello studiato per un determinato tipo di performance.


  MATERIALI DI ALTO LIVELLO QUALITATIVO

La tua performance non può avere limitazioni tecniche di alcun genere.
Per questo motivo la maggior parte dei materiali scelti ed utilizzati per la costruzione di Magimidi sono di altissima qualità perchè prodotti da industrie del settore audio ed elettronico con anni di esperienza. Parliamo di NEUTRIK per i connettori audio, di OMRON per i relè utilizzati per la commutazione ed il true-bypass, di ST-Professional per gli switch a pedale. Chi è del settore sa di cosa si sta parlando.


  ALIMENTAZIONE UNIVERSALE 9-15V DC

Trovare un alimentatore libero e con il jack con negativo centrale è una impresa a volte impossibile. Sicuramente a casa abbiamo a disposizione decine di alimentatori inutilizzati col positivo centrale. Ebbene Magimidi ti facilita ulteriormente il suo utilizzo perchè ha l'alimentazione "universale", con JACK NON POLARIZZATO, che permette di utilizzare qualsiasi alimentatore si abbia a disposizione : basta che sia da 3A e abbia la tensione compresa tra 9 e 15 V in corrente continua.


  FASE PROTOTIPALE

La ricerca dell’eccellenza non termina con la progettazione.
Gli autori sono in grado di produrre pressoché ogni parte di MAGIMIDI, facendo ricorso ad un ampio parco tecnologico, mettendo naturalmente da parte la componentistica elettronica che - per motivi economici e qualitativi - viene acquistata presso terze parti.
Ed ecco, quindi, una totale autonomia nella produzione di MAGIMIDI, che è sinonimo di elevati standard qualitativi e di attenzione al dettaglio : dai disegni CAD alla programmazione del firmware, dall'assemblaggio elettronico alla carpenteria strutturale, passando attraverso l'uso di tradizionali macchine utensili, per arrivare - infine - a computer di qualità che gestiscono macchine a controllo numerico.
Tutto questo porta all'orgoglioso traguardo di una eccellente manifattura artigianale dei particolari.
Infine, l'attuale fase di realizzazione di prototipi perfettamente funzionanti sfocia nella possibilità di chiudere positivamente il processo di produzione. Gli autori investono moltissimo sia nel controllo del software che in quello qualitativo e saranno sempre in grado di garantire una costante ed elevata qualità di tutti i pezzi che nel tempo verranno artigianalmente prodotti.

Eventi passati





Il team vincente




MARCELLO ZINI  -  GUITAR ANALYST


Marcello Zini ha studiato chitarra classica, musica corale e composizione, ma è l’interesse per il repertorio jazz a costituire il filo conduttore della sua attività musicale (come musicista ed insegnante) in una prospettiva di ricerca filologica e tecnica. Quest’ultima è stata ulteriormente supportata ed arricchita dall’inclinazione per l’informatica, confluita nella laurea in ingegneria.
 
Un simile background, insieme a tanta passione, ha permesso a Marcello di gestire un suo studio di registrazione a Roma (Jungle Studio), e di lavorare negli Stati Uniti per progetti discografici di successo come chitarrista, compositore, arrangiatore, produttore, programmatore, polistrumentista, vocalista ed ingegnere del suono (tra i nomi, Giorgio Moroder, Baywatch, Marta Sanchez, Aranza, Lynda, Uff, Mestizzo, Calò).
 
Marcello ha, infine, collaborato con i musicisti artefici del sound caratteristico della Southern California degli anni Novanta, alla base del modello di riferimento per le registrazioni discografiche: Paulinho Da Costa, Abraham Laboriel, Steve Lukather, Vinnie Colaiuta, Randy Kerber, Dean Parks, Randy Waldman, Tim Pierce, Neil Stubenhaus, Kenny O’Brien e molti altri.

È ideatore ed analista di Magimidi. La sua profonda conoscenza musicale e la multidisciplinarità hanno permesso che la teorica idea di anello mancante alla catena produttiva musicale potesse essere trasformata in realtà.



GIUSEPPE DE LORENZO  -  MAKER


Nasce a Roma a fine giugno 1960.
E' laureato in Giurisprudenza.
 
Ha interesse per elettricità ed elettronica fin da bambino, tanto che a 16 anni è già un esperto riparatore di TV e radio.
Negli anni 80-90, culla dell'elettronica teorica e pratica, costruisce e sperimenta centinaia di progetti, senza tralasciare un interesse crescente per il neonato personal computer, avanguardia dell'era digitale.
 
L'arrivo sul mercato di Arduino e delle piattaforme hardware low-cost programmabili gli permette di coniugare in modo perfetto l'esperienza della pluriennale manualità elettronica con la conoscenza della programmazione su personal computer.
 
A partire dal 2013 viene selezionato come maker espositore per tutte le edizioni del MakeFaireRome European Edition e di altre location italiane (Rimini - Trieste), presentando progetti innovativi proiettati verso l'automazione, le energie rinnovabili e la ecosostenibilità.

E' il maker realizzatore e costruttore di Magimidi: ricerca, analizza e collauda i componenti elettronici da utilizzare, realizza artigianalmente i componenti meccanici strutturali, produce ed aggiorna il software di gestione del device.






Contatti




Seguici sui nostri canali social o scrivici una mail!